200.000 dollari per una lettera proveniente dal Titanic

Il 26 aprile di quest’anno, sarà possibile partecipare ad un’asta per aggiudicarsi un cimelio proveniente dalla celebre nave Titanic, affondata nell’ormai lontano 1912.

Molto spesso, quando si parla di cimeli di questo genere, si parla di pezzi molto ricercati e desiderati dai collezionisti, i quali sono sempre disposti a sborsare cifre da capogiro pur di aggiudicarsi ogni oggetto da loro desiderato.

Di lettere provenienti dal Titanic, poi, già ne sono state vendute alcune, come per esempio l’ultima aggiudicata pochi mesi fa in un’asta a New York per 40 mila dollari.

Questa, però, a quanto pare, risale ad un momento molto particolare della storia della nave, e per questo le sue stime sono davvero molto alte. Si parla, infatti, di un valore tra i 100 e i 200 mila dollari.

La lettera in questione è stata scritta 5 giorni prima che la nave affondasse dal direttore dell’orchestra del Titanic, Wallace Hartley, indirizzata ai suoi parenti in Inghilterra per rassicurarli del suo viaggio.

La banda del Titanic, come molti sanno, è diventata molto famosa perchè è rimasta a suonare fino all’ultimo momento, per poi essere inghiottita dalle acque gelide.

– 0 visite

Lascia un commento

Comment
Nome*
Mail*
Website*