Hublot Classic Fusion Tourbillon Scheletrato

Citando ancora l’indimenticabile evento Baselworld 2012, ricordiamo con questo articolo la presentazione di un pezzo davvero notevole di alta orologeria da parte di casa Hublot, il nuovo Classic Fusion Tourbillon Scheletrato.

Quest’orologio, nel design si ispira molto ai primi modelli della casa, presentandosi però con una cassa molto più sottile che lo rende adatto ad accogliere un meccanismo di grande valore e precisione. Si può dire, infatti, che fin dal lancio della linea Classic Fusion nel 2008, questa risulta essere la prima volta che un modello del genere monti un meccanismo Tourbillon.

Il nuovo Hublot Classic Fusion Tourbillon Scheletrato è già disponibile in due varianti, entrambi prodotte in serie limitata di soli 99 esemplari. La prima con cassa in titanio e la seconda con cassa King Gold, entrambe con diametro da 45 mm. Il “King Gold”, per chi non lo sapesse, è una lega creata da Hublot composta per il 95% da oro 18 carati e per il 5% da platino.

Il movimento di questo modello, come già accennato, è un movimento meccanico scheletrato di manifattura, a carica manuale con tourbillon.

Di seguito, eccovi elencate tutte le caratteristiche tecniche del nuovo Hublot Classic Fusion Tourbillon Scheletrato:

Anno:

2012.

Materiale cassa:

Titanio o King Gold.

Dimensioni cassa:

45 mm.

Forma cassa:

Rotondo.

Movimento:

Alta Orologeria, Complicato, Movimento Manifattura, Movimento meccanico a carica manuale, Riserva di carica: 120 ore, 21.600 alternanze/ora.

Funzioni:

Minuti, Ore, Secondi, Tourbillon.

Bracciale cinturino:

Gomma

Impermeabilità:

50 metri

Referenza: 505.NX.0170.LR

Hublot Classic Fusion Tourbillon Scheletrato

– 0 visite

Lascia un commento

Comment
Nome*
Mail*
Website*