Ecco a voi la prima casa fatta in banconote

Avete mai immaginato di poter prendere un pezzo della vostra parete per andare a fare dello shopping? Beh, sinceramente non credo, a meno che le vostre pareti non siano un ammasso di soldi.

Ebbene si, c’è chi questo oltre a pensarlo l’ha fatto, costruendo così una “casa di soldi”, dove le mattonelle sono degli ammassi da 40/50 mila dollari ciascuna.

Parliamo dell’artista Frank Buckley che ha costruito la sua casa usando delle banconote vere, ma dismesse dalla Central Bank of Ireland, che gli ha fornito un intero container pieno zeppo di banconote.

La casa, ora abitata dall’artista, non ha un look che è dei migliori ed è caratterizzata soltanto da tre stanze; nonostante questo, il suo valore è di 1,4 miliardi di dollari.

Buckley, intervistato dopo la creazione della sua nuova opera, ha fatto sapere che con questo ha voluto raccontare la crisi immobiliare e finanziaria del suo Paese.

La casa in banconote

La casa in banconote

La casa in banconote

– 0 visite

Lascia un commento

Comment
Nome*
Mail*
Website*