Rolls Royce Phantom Solid Gold: 120 kg di oro massiccio 18 carati

Dall’ultima collaborazione tra il prestigioso designer inglese Stuart Hughes e l’azienda svizzera Eurocash AG, ecco arrivare una nuova personalizzazione di Rolls Royce Phantom: la Solid Gold.

Questa nuova opera è dedicata a tutti coloro che si ritengono “non soddisfatti” della personalizzazione offerta dalla casa madre; proprio per questo, l’artista di Liverpool ha aggiunto dei nuovi elementi a dir poco esclusivi, oltre che preziosi.

La nuova Rolls Royce Phantom Solid Gold, infatti, è avvolta, come si può intuire dal titolo, da ben 120 chilogrammi di oro massiccio 18 carati, che oltre a blindare completamente gli esterni, riescono a donare preziosità e lucentezza anche alle finiture interne.

Secondo quanto rivelato da Eurocash AG, questo personalizzazione è nata in seguito alla richiesta di un facoltoso cliente dell’azienda, che aveva richiesta un’auto “speciale e sicura”.

La resistenza dell’auto, infatti, è certificata da un documento rilasciato dalla Germen Gouvernement Beschussamt München, che attesta una robustezza capace di resistere ai più brutali attacchi armati.

Per completare questa costosa personalizzazione, ci sono voluti circa 18 mesi; si può dire chiaramente, però, che il risultato finale ha soddisfatto pienamente le aspettative del cliente, tanto che ha “sborsato” ben 5 milioni di sterline per aggiudicarsi questo appariscente esemplare unico.

Rolls Royce Phantom Solid Gold

Rolls Royce Phantom Solid Gold

Rolls Royce Phantom Solid Gold

– 0 visite

Lascia un commento

Comment
Nome*
Mail*
Website*