Leopard 43: Superyacht di lusso

Il nuovo superyacht Leopard 43, segna il ritorno sul mercato della famiglia toscana Picchiotti, proprietaria dei cantieri navali Leopard Yachts che, dopo aver chiuso la collaborazione nel 2009 con il Gruppo Rodriguez, si era sempre occupata della produzione e mai della commercializzazione.

Ora invece, con una lunga storia alle spalle, partita dalle prime imbarcazioni in legno costruite negli anni 70, i cantieri Leopard Yachts ritornano sul mercato con uno spettacolare yacht di lusso di 43 metri in vetroresina, battezzato appunto Leopard 43, progettato dall’architetto navale Andrè Bacigalupo.

Gli interni del Leopard 43, sono stati curati da Cristiano Gatto del CGD Team, che tramite l’impostazione degli arredamenti, è riuscito a donare al layout interno, un aspetto ampio e spazioso, capace di offrire ai 9 ospiti e ai 7 membri dell’equipaggio, il giusto compromesso tra spazio e comfort. Le cabine armatoriali e Vip del Leopard 43, sono costituite da un’unica parete che prende anche la funzione di armadio, con le cabine bagno con docce separate, divise da porte come in un’abitazione di lusso, garantendo così ai suoi ospiti la massima privacy.

Leopard 43 si presenta con una carena quasi semiplanante, dovuta dal dislocamento di 190 tonnellate e dal PLC. È spinto da ben 3 motori 16V2000 M93 MTU da 1790 KW ciasciuno, affiancati da un booster 12V4000 M93L MTU da 2545 KW, la cui accoppiata, gli consente di raggiungere la velocità massima di ben 38 nodi, con una velocità di crociera di 34 nodi. Senza l’azionamento del booster invece, il Leopard 43, raggiunge la velocità massima di 35 nodi, con una velocità di crociera che scende a 30 nodi.

Per altre informazioni sul Leopard 43 è possibile visitare il sito ufficiale Leopard Yachts.

Intanto godetevi altre immagini che rappresentano alcuni particolari del superyacht Leopard 43:

Leopard Yachts

Leopard Yachts

Leopard Yachts

Leopard Yachts

Leopard Yachts

Leopard Yachts

– 0 visite

Lascia un commento

Comment
Nome*
Mail*
Website*