Jongert Passe Partout 42T

Jongert Passe Partout 42T è la costruzione numero 404 prodotta dal prestigioso cantiere navale Jongert.

Il nome Passe Partout deriva dal libro intitolato “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne.

Le radici della “Jongert BV” risalgono al 1953, quando Jan Jongert Sr., fondò il suo primo cantiere navale in Olanda, precisamente ad Oppedos, fino a che, nel 1968, incontrò Herbert Dahm(fondatore della Dahm International) che lo aiutò ad espandersi in paesi importanti come Montecarlo, Palma de Mallorca e Düsseldorf.

Ma ritorniamo al Jongert Passe Partout 42T, uno yacht a vela dalla lunghezza di 42 metri, caratterizzato da ben 924 metri di velatura disposti su due alberi.  Lo Jongert 42T si distingue per 2 particolarità; si parte dalla presenza di una cinghia mobile, grazie alla quale, si riduce il pescaggio da 5,30 metri a soli 3,20 metri, fino ad arrivare al grande spazio a bordo, offerto dall’impostazione dello stesso stile di arredamento Jongert.

Passe Partout offre ben 3 cabine per i suoi ospiti, più altre 3 per il quartiere equipaggio, oltre all’ampia suite armatoriale di poppa.

Jongert 42T inoltre, offre tutta la comodità di un pratico motor yacht, visto la presenza di un propulsore MTU 12V da 1071 cavalli, che garantisce una velocità massima di 13,5 nodi, ed una velocità di crociera di 10 nodi.

Per altre informazioni è possibile rivolgersi alla casa costruttrice.

Intanto ecco a voi altre immagini che rappresentano in tutto il suo splendore lo yacht di lusso a vela Jongert Passe Partout 42T:

Jongert Yacht

Jongert Yacht

Jongert Yacht

Jongert Yacht

– 0 visite

Lascia un commento

Comment
Nome*
Mail*
Website*